volkswagen golf 8

Da marzo 2020 dovrebbe arrivare sui mercati la nuova Volkswagen Golf, giunta ormai all’ottava serie e pronta a fare il suo debutto nei principali saloni internazionali di automotive. Il perché viene ritratto nelle immagini pubblicate sul forum di appassionati World Scoops, dove un esemplare di Golf 8 è apparso in strada per un servizio fotografico.

Un design che segue il solco della tradizione nel posteriore, laddove la coda appare piuttosto simile alla versione attuale, se non fosse per la forma del fanali simili al T-Roc. Mentre la parte frontale e la plancia sono state già scorte sul web in precedenza la foto fa intuire che la Volkswagen non intende stravolgere il suo modello più rappresentativo, il settimo più venduto al mondo nel 2019.

 

Volkswagen Golf 8: ecco le novità rubate sul nuovo modello

Lo stile della mascherina frontale sarà più sottile, mentre gli assottigliati fari renderanno un look più deciso. Vista dall’interno, invece, la plancia dei comandi sarà dominata da due grandi schermi montati uno di fianco all’altro, dove alloggeranno la strumentazione e il sistema multimediale touch più comando vocale.

La Volkswagen Golf 8 continuerà ad essere basata sulla piattaforma costruttiva MQB, sulla quale verrà fatto un attento lavoro di selezione dei materiali tale da alleggerire di 50 kg il nuovo modello di auto rispetto all’attuale.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la novità sarà costituita dal diesel 1.5 TDI da affiancare ai già noti propulsori a benzina 3 cilindri 1.0 TSI e 1.5 TSI. Questi ultimi saranno dotati di un sistema ibrido leggero tipo KERS, dove un piccolo motore elettrico recupererà energia nei rallentamenti per aiutare il motore nelle partenze.