fifa 20

Grandi novità in casa FIFA 20, poiché quest’anno l’Ultimate Team comprenderà nuove leggende del calcio come Zinedine Zidane, già anticipato in un evento speciale, e tante funzionalità inedite per facilitare l’esperienza dei giocatori nella gestione delle rose di calciatori.

In particolare sarà introdotto FUT Friendlies, un nuovo modo di giocare insieme anche online in sfide testa a testa con i tradizionali 11 contro 11. In più troveranno spazio anche quattro nuove modalità, ovvero Mystery Ball, King of the Hill, Max Chemistry e Swaps.

  • Partendo dalla Mystery Ball, sappiamo che tale è un modificatore atto a rendere l’andamento delle partite più imprevedibile. Il funzionamento si attesta direttamente sul giocatore che porta palla in campo, laddove la sfera altererà improvvisamente gli attributi del calciatore di tiro, dribbling, passaggi o velocità di accelerazione.
  • La modalità King of the Hill, invece, fa comparire delle zone di controllo all’interno delle quali il giocatore dovrà mantenere il pallone per ottenere più punteggio.
  • Di Max Chemistry e Swaps si sa ancora poco.

 

FIFA 20 sfida Fortnite: tante novità nel nuovo aggiornamento

Altre novità ancora riguardano il FUT, laddove i gamer potranno cambiare il loro approccio di gioco, o migliorare il cammino della propria squadra verso la perfezione,attraverso una serie di nuove sfide a tempo. In particolare, ci saranno obiettivi giornalieri, settimanali e stagionali insieme ai nuovi obiettivi dinamici.

Novità anche per il funzionamento della modalità FUT Champions e delle Division Rivals, mentre a partire da FIFA 20 ci saranno nuovi percorsi delle skill per le varie divisioni e un sistema migliorato di matchmaking per incrociare giocatori veramente forti ai livelli più alti.

Se volete tutti i dettagli, tali sono disponibili sul sito ufficiale di FIFA 20 il quale sarà accessibile a partire dal 19 settembre. In quel giorno, i possessori dell’EA Access First Trial potranno giocare in anteprima a FIFA 20 e cominciare la carriera in vista dell’uscita ufficiale prevista per il 27 settembre.

In conclusione, l’introduzione di queste modalità di gioco non soddisferanno tutti i giocatori di FIFA 20, poiché in molti si aspettano migliorie sul gameplay piuttosto che nuove funzioni di contorno.