IPTV: nuovo record ma brutta notizia per chi vede Sky e DAZN gratis

Avendo l’IPTV moltissimi utenti non hanno mai più pensato a sottoscrivere una delle soluzioni offerte dalle principali piattaforme a pagamento. Sky ad esempio ha perso tantissimi clienti proprio per causa di questo servizio illegale che da anni continua ad imperversare in tutto il paese.

I record sono stati battuti più volte proprio dal noto servizio pirata, il quale ha ottenuto un numero di utenti spropositato. Basti pensare che il nuovo primato ha fatto segnare una cifra di molto superiore a tutti gli utenti di Mediaset Premium e DAZN messi insieme. L’IPTV potrebbe risultare una soluzione perfetta per coloro che non vogliono spendere molti soldi ogni mese o magari ogni anno, ma bisogna stare attenti anche alla legge. (Per le migliori offerte da parte di Amazon con tanti codici sconto, c’è il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare).

Leggi anche:  IPTV: il nuovo prezzo per Sky Gratis con multe fino a 25 mila euro

 

IPTV: tantissimo tanti sono felici del loro abbonamento, ma non sanno che corro rischi impressionanti ogni giorno utilizzando il servizio

È capitato più volte a più utenti di avere a che fare con l’IPTV, il quale è sicuramente una delle soluzioni più richieste del momento. Attualmente nessuno riesce a competere con questa sorta di broadcaster che non fa altro che rubare i flussi video alle grandi aziende.

L’anno prossimo tutto però potrebbe scomparire visto che i principali licenziatari stanno modificando le tecniche di codifica dei loro flussi. Nel frattempo chiunque dovesse essere beccato dalla legge potrebbe ricevere multe da migliaia di euro o in alcuni casi anche la reclusione.