cellulari e telefonini vecchi, ma di valore

Il mercato del collezionismo oggi riguarda una varierà infinita di oggetti e tra questi troviamo anche i telefonini. Nel corso degli anni i vecchi modelli hanno lasciato spazio agli smartphone di vecchia generazione, ma questo non ha reso i primi inutili come potrebbe sembrare.

Oltre ad un enorme valore affettivo, infatti, i telefonini ritenuti quasi vintage oggi hanno un alto valore economico. Ovviamente affinché questi possano essere battuti all’asta per grandi cifre devono essere conservati in modo pressoché perfetto, ma tra voi lettori qualcuno interessato ci sarà sicuramente.

Telefonini che valgono una fortuna: Android non è compreso in questa lista

Durante gli ultimi anni, il mondo del collezionismo ha visto aste da cifre incredibili e che hanno ricompensato gli utenti con assegni fino a tre zeri. Ebbene sì, il mercato è sempre in rapida espansione, ma nonostante ciò sono tre i modelli più richiesti di sempre.

Mobira Senator

Il primo modello molto ricercato dai collezionisti è senza ombra di dubbio il fantastico è Mobira Senator di Nokia. Dalle dimensioni notevoli e caratterizzato soprattutto dai suoi nove chili di peso, il primo telefonino non poteva essere classificato come “a misura di tasca”. Nonostante ciò, però, vista vista la sua importanza in fase d’asta raggiunge spesso un valore pari a 1000 euro. 

Leggi anche:  Telefonini GSM: non gettateli, questi modelli valgono oltre 1000 euro

Motorola DynaTAC 8000x

Il secondo dei telefonini più ricercati tra gli appassionati è il fantomatico DynaTAC 8000X di Motorola. Denominato il “telefono mattone”, questo esemplare fa ancora diverse apparse nei film in stile anni 80, ma anche questo modello di Motorola non può essere definito leggero. Con un peso pari ad 1 chilogrammo, il DynaTAC è stato battuto all’asta, diverse volte, per 1000 euro.

iPhone 2G

Terzo in ordine cronologico troviamo il primordiale smartphone di Casa Cupertinol’iPhone 2G. Alcuni esemplari di questo telefonino sono stati battuti all’asta per 1000 euro circa, ma c’è da precisare che in questo caso la perfezione è un requisito obbligatorio.  I modelli che hanno ricevuto così tanto, infatti, erano come usciti dalla confezione.