truffa diamanti intesa sanpaolo unicredit BPMSe ci fosse il premio per la truffa bancaria più fruttuosa del decennio questa andrebbe certamente alla intermediarie DPI e la IDB.  Queste due società locali sono state formalmente accusate di illecito e sottoposto alla perizia finanzia degli inquirenti della Guardia di Finanza che hanno aperto un fascicolo per frode aggravata. Il coinvolgimento di Unicredit, BPM e Sanpaolo è marginale ma comunque limitato alla responsabilità amministrativa.

E mentre le due compagnie dichiarano fallimento per la truffa dei diamanti i clienti cercano invano una spiegazione per i mancati rimborsi promessi a seguito dell’apertura delle indagini ufficiali. I Pubblici Ministeri sono intervenuti ma il raggiro non ha ancora fine e scatena la furia dei clienti lesi da un affare finito piuttosto male. L’ammontare della frode è di ben 700 milioni di euro, così come segnalato dai colleghi di AltroConsumo. Vediamo a che punto siamo.

 

Truffa dei diamanti: la vicenda, i retroscena, gli ammonimenti e gli attuali sviluppi della frode del decennio che non concede i rimborsi ai clienti

La supervalutazione dei diamanti ha fatto scattare le indagini per truffa aggravata. Gli esperti della finanza hanno scoperto un vasto giro di compravendita fraudolenta che si è risolto in modo fallimentare per le due società oggetto della disputa. Ore ed ore d perizie hanno rilevato dettagli shock. A nulla sono valsi gli ammonimenti dei programmi TV che avevano anzitempo sanzionato un “affare troppo bello per essere vero”.

Leggi anche:  Allarme SIM clonate: torna la truffa che prosciuga i conti correnti

A cadere nella rete dei truffatori anche personaggi famosi ed esimi esponenti del mondo della moda e dello spettacolo sul piccolo schermo. I clienti con conti in Unicredit, Sanpaolo e BPM sono stati investiti da un calderone di acqua gelata alla scoperta di un inganno ben realizzato alle loro spalle.

Al momento le indagini proseguono serrate ma nessuna informazione sui potenziali accrediti su conto che restano ancora un lontano miraggio per gli investitori colpiti da questa vicenda.

Ulteriori aggiornamenti nel corso dei prossimi giorni. Seguite insieme a noi tutti gli sviluppi per riuscire a venire finalmente a capo di questa controversa e misteriosa questione finanziaria. Siamo in attesa dei rimborsi sui conti correnti.