downdisservizi ed i down di rete causano non pochi problemi agli utenti dei vari operatori telefonici italiani, ma fortunatamente esiste un sito internet, chiamato Downdetector, tramite il quale il consumatore ha la possibilità di scoprire nel dettaglio lo stato della propria rete telefonica.

Collegandosi direttamente a questo indirizzo, e cercando l’azienda o il fornitore di servizi desiderato, si viene posti di fronte ad un trittico di informazioni molto importanti. La prima da prendere in considerazione riguarda il numero di segnalazioni pervenute nel corso delle ultime 24 ore, è importante infatti ricordare che Downdetector si basa interamente sui feedback che gli utenti decidono di lasciare sulle varie pagine mediante la pressione del pulsante “Ho un problema con…”, non esiste alcun legame commerciale tra il sito e le aziende del settore.

A fianco del grafico temporale, con il quale si può scoprire il disservizio individuato da un picco di segnalazioni in un determinato istante, si trova la cartina geografica. Aprendola l’utente verrà posto di fronte alla localizzazione dei down di rete nel mondo, le aree cerchiate in rosso sono le più colpite.

Leggi anche:  Disservizi: i problemi di Wind, Vodafone e TIM sono segnalati online

 

Downdetector: i disservizi ed i down sono combattuti con il sito

Arrivati a questo punto si ha infine la possibilità di scegliere se leggere commenti di tutti coloro che hanno inviato la propria segnalazione, grazie al plugin Facebook si potranno conoscere le conseguenze del down.

Tutti i dati che scoprirete su Downdetector sono raccolti grazie proprio ai feedback degli utenti (non a rapporti con le aziende, come 3 italia), e sopratutto sono accessibili in maniera completamente gratuita da ogni utente sul territorio.