L’azienda cinese Oppo è da sempre molto attenta a proporre sul mercato diverse novità tecnologiche molto innovative e interessanti. Tra queste, ad esempio, qualche tempo fa ha presentato il primo display con fotocamera frontale integrata, ma ora sta per arrivare una nuova innovazione. Nelle ultime ore, infatti, l’azienda ha presentato ufficialmente il suo nuovo display super curvo denominato Waterfall.

 

Oppo: il display Waterfall potrebbe arrivare già a partire dal prossimo anno

Ecco quindi che Oppo ha svelato il suo nuovo display che sarà sicuramente il protagonista indiscusso del prossimo anno. Questa nuova tipologia di display, denominata Screen Waterfall, è caratterizzata da delle curvature ai bordi molto accentuate pari a circa 88 gradi. In questo modo, scomparirebbero tutti i tasti fisici eventualmente presenti sui lati del terminale.

A svelare in anteprima questa nuova tipologia di display è stato il vice presidente dell’azienda cinese, cioè Brian Shen, tramite un post sul noto social Weibo. Si tratta, dunque, di una nuova tipologia di display che potrebbe cambiare notevolmente le carte in tavola nel settore mobile in ambito estetico. Fino ad ora sono state infatti diverse le soluzioni proposte per ottenere un rapporto screen-to-body pari a quasi il 100% e questa soluzione sembra essere una delle migliori per ottenere questi risultati.

Per il momento, il vice presidente di Oppo ha svelato solamente questo nuovo display. Non è stato mostrato, infatti, nessuno smartphone in particolare, quindi non sappiamo con esattezza su quale prossimo dispositivo dell’azienda vedremo questa nuova innovazione tecnologica. Staremo a vedere nel corso delle prossime settimane se arriveranno delle nuove informazioni in merito.