Instagram

Il social network Instagram ha annunciato solo da poche ore l’arrivo di alcuni cambiamenti in merito alle sue politiche. Quest’ultime aiuteranno la piattaforma a rilevare ed eliminare più velocemente gli account che violano ripetutamente le regole della piattaforma.

Infatti la nuova funzione disponibile per tutti gli utenti, avviserà i proprietari di un account che sta per essere bloccato dal social network. O per lo meno, verranno avvisati di correre questo rischio. Scopriamo tutti i dettagli in merito.

 

Instagram vi avvisa se il vostro profilo potrebbe essere disabilitato

La piattaforma, d’ora in poi, terrà il conto del numero di infrazioni che si verificano su ciascun profilo presente nell’applicazione e per un periodo di tempo ben preciso. Con la nuova regolamentazione, la piattaforma oltre a disattivare tutti gli account che contengono un’alta percentuale di contenuti violenti, terrà anche il conto del numero di infrazioni che si verificano per un certo lasso di tempo, stabilito ovviamente dall’azienda.

Leggi anche:  Twitter accontenta gli utenti e rimuove i "filtri qualità"

Ecco la dichiarazione di Instagram: “Questo cambiamento ci consentirà di applicare le nostre politiche in modo più coerente e anche di rendere le persone più responsabili su ciò che pubblicano su Instagram“. Sul proprio profilo ufficiale di Twitter ha avvisato tutti gli utenti dell’arrivo di questa novità. Ecco le sue parole: “Oggi stiamo aggiornando la nostra politica di disabilitazione degli account e introducendo un nuovo sistema di notifica per gli account che rischiano di essere disabilitati“.

Per il momento sarà possibile effettuare un ricorso per gli account con contenuti eliminati a causa di violazioni delle norme relative a nudità, pornografia, bullismo, molestie e incitamento all’odio. Nei prossimi mesi il servizio verrà ovviamente esteso anche ad altri contenuti. La piattaforma ha sottolineato che tutti gli utenti che vinceranno il ricorso, potranno ripristinare il contenuto bloccato.