Iliad

L’operatore francese Iliad negli ultimi giorni ha comunicato di aver deciso di eliminare dal proprio sito ufficiale la possibilità di acquistare a rate o in un’unica soluzione alcuni dispositivi Apple.

I dispositivi in questione, come avrete già intuito, sono gli iPhone 7 e iPhone 8, ormai datati. L’operatore, permette l’acquisto di dispositivi a rate dallo scorso novembre 2018 e ora probabilmente vuole puntare sui dispositivi che verranno presentati a settembre. Scopriamo maggiori dettagli.

 

Iliad: non più disponibili iPhone 7 e iPhone 8

Come anticipato precedentemente, a partire da novembre 2018 l’operatore ha permesso l’acquisto di alcuni smartphone in un’unica soluzione. La possibilità di rateizzare tali dispositivi è arrivata solamente a febbraio 2019. Per esempio iPhone 8 da 64 GB era disponibile a partire dal 30 novembre al costo di 699 euro, poi sceso a 669 euro e acquistabile anche in 30 rate mensili da 18 euro con un anticipo iniziale di 149 euro.

Dopo questa modifica rimangono disponibili i modelli un po’ più recenti, come iPhone XS Max da 64 GB a 1269 euro in un’unica soluzione o a 30 rate mensili da 34 euro con un anticipo di 249 euro. La versione con la memoria più grande, da 512 GB ha un prezzo di 1669 euro una tantum o di 39 euro per 30 rate con un anticipo di 499 euro.

Leggi anche:  Iliad, ad agosto c'è un regalo speciale per la connessione internet 4G

Disponibile anche il fratello minore, iPhone XS da 64 GB al prezzo di 1159 euro o con 30 rate mensili da 32 euro con un anticipo di 199 euro. Anche in questo caso la versione con una memoria più grande costa un pelo di più. Quella da 256 GB costa 35 euro al mese per 30 mesi con un anticipo di 289 euro. Non manca poi la versione più economica della gamma 2018, ovvero iPhone XR che, acquistato a rate ha un prezzo di 25 euro al mese con un anticipo di 179 euro per la versione da 128 GB. Per ulteriori dettagli, visitate il sito ufficiale dell’operatore.