apple-compagnia-prima-posizione

Come ogni anno la famosa rivista Fortune ha rilasciato la classifica che riguarda le prime 500 compagnie al mondo. Ovviamente tra i nomi di questa lista ne figurano molti a noi conosciuti, ma ce ne potrebbero essere altri che invece lo sono un po’ meno; un motivo è che fanno affari in settori mainstream, ma un altro motivo è perché oltre 120 di questi nomi sono di società cinesi. In ogni caso all’undicesimo posto globale, ma primo se guardiamo solo il settore della tecnologia, c’è Apple.

Che la sia ami o la si odi non è un problema, il colosso statunitense continua ad essere la compagnia più di valore di questo settore. Se anche lo scorso anno il valore è sceso a causa delle scarse vendite di iPhone, l’aumento dei servizi proposti ha sottolineato come l’hardware non è l’unica parte remunerativa. Rispetto all’anno scorso la posizione in questa classifica è rimasta invariata, ma c’è una differenza: è aumentato il divario con Samsung.

Apple distacca Samsung; e le altre compagnie?

Anche per Samsung l’anno scorso non è stato positivo, ma le scarse vendite dei top di gamma ha fatto scendere la posizione generale della compagnia di ben 3 posti e da dodicesima, uno dietro ad Apple, è finita quindicesima. Per il colosso cinese Huawei è stato invece un anno positivo considerando che ha raggiunto il 61esimo posto scalando ben 11 posizioni. Guarda altre società che hanno perso posizioni invece troviamo Sony, attualmente al 116 e l’anno scorso al 97, LG, 185 quest’anno e 178 nel 2018, e Nokia, passata al 466 dal 457. Ecco il link per l’intera lista.