WhatsApp: in tanti scappano verso Telegram, ecco i motivi per cui l'app azzurra è meglio

Le ultime settimane sono state particolarmente ricche di notizie per quanto concerne WhatsApp. Anche se l’estate non poterà ad aggiornamenti clamorosi e rivoluzionari, l’attenzione è puntata tutto sul futuro a medio termine. Per la chat di messaggistica potrebbe essere arrivato un importante punto di svolta.

 

WhatsApp, molte persone sono spaventate da una possibile unione con Facebook

Il discorso deve ritornare alla scorso maggio, precisamente alla manifestazione Facebook F8. Durante questa convention, alcuni sviluppatori della chat sono tornati a parlare di una futura integrazione tra WhatsApp e Facebook.La novità di fondo potrebbe essere grande e cambiare radicalmente i metodi di comunicazione su WhatsApp.

Rispetto all’attività odierna, a breve sulla chat potrebbero esserci conversazioni con persone di cui non si possiede il numero di telefono. La piattaforma, infatti, potrebbe ospitare anche le conversazioni con gli amici di Facebook.

Leggi anche:  WhatsApp recupera milioni di utenti: ecco la novità più attesa dell'update

Un simile cambiamento sconvolgerebbe in parte l’ordine attuale del mondo web, considerato che sino ad ora solo a Messenger è affidato il ruolo di chat per il social network blu.

I puristi di WhatsApp non hanno apprezzato molto questi rumors. Non è un caso se sul web continuano ad esserci molte voci contrarie e che alcuni utenti sono anche pronti ad abbandonare la chat. Non tutti però hanno espresso parere negativo. Chi è solito utilizzare la piattaforma di messaggistica per fini lavorativi non può non apprezzare tale upgrade.