Tim

L’operatore Tim, nelle ultime ore ha deciso di cambiare nuovamente il costo del proprio servizio chiamato Massima Velocità per Super Fibra. Ha infatti chiuso dopo pochi giorni dal lancio la promozione che permetteva ai propri clienti di rete fissa di attivare Super Fibra in FTTH con uno sconto di 5 euro per il servizio Massima Velocità.

I clienti che potevano attivare l’offerta appena menzionata erano quelli che non potevano attivare la Super Promo Passa a Tim. Per chi non lo sapesse, l’opzione Massima Velocità consente di raggiungere le massime velocità della Fibra FTTH e di Misto Fibra Rame FTTC. Scopriamo il cambiamento.

 

Tim cambia (ancora) il prezzo del servizio Massima Velocità

Come raccontato qualche settimana fa, il servizio in questione fino allo scorso 14 luglio 2019, aveva un costo di 10 euro al mese per Super Fibra e di 5 euro al mese per Super Mega. Generalmente quando si sottoscrivono queste offerte con l’acquisto contestuale di un modem Tim, l’opzione Massima Velocità è gratuita per i primi 12 mesi e poi viene inclusa nel costo finale.

Leggi anche:  Negozi TIM: le offerte assolutamente da non perdere ad Agosto 2019

Successivamente, con la promozione terminata lo scorso 17 luglio 2019, il costo dell’opzione Massima Velocità per la Fibra FTTH era stato abbassato a 5 euro al mese portando di fatto un miglioramento di prezzo complessivo dell’offerta. A partire da ieri 18 luglio 2019 l’operatore Tim ha deciso di cambiare nuovamente il costo del servizio.

Ora infatti, in tutti i canali di vendita, il costo standard del servizio Massima Velocità della Fibra FTTH è ritornato a costare 10 euro al mese, con un aumento rispetto ad una settimana fa, di 5 euro al mese. Anche nella pagina dedicata sul sito ufficiale dell’operatore, il dettaglio del servizio è stato aggiornato con il nuovo prezzo in vigore.