come-registrare-chiamate-da-smartphone-Android

Spesso ci capita di trovarci difronte ad una chiamata importante e di volerne registrare il contenuto per riascoltarlo in futuro. Prima di farlo è bene chiarire che registrare chiamate attraverso numeri Tim, Wind, Tre e Vodafone è legale ma a patto che vengano rispettati alcuni procedimenti.

Per poter avviare la registrazione della chiamata, infatti, la prima cosa da dover fare è informare in anticipo l’interlocutore, nel caso di una chiamata normale, oppure tutti i partecipanti, nel caso di una telefonata multipla. Solamente dopo aver comunicato la volontà di registrare la chiamata, quindi, potremmo iniziare a farlo sia in entrata che in uscita. Nel caso si dovesse omettere questo particolare, si rischierebbe di subire gravi sanzioni dal punto di vista economico. Ovviamente oltre quella fatta all’interlocutore non deve essere una semplice comunicazione ma bensì una richiesta poichè, per avviare la registrazione, quest’ultimo deve accettare.

La seconda restrizione, invece, riguarda la divulgazione del file audio. Quest’ultimo, infatti, non può essere inviato in nessun modo ad altre persone esterne alla chiamata. Dopo essersi accertati di queste due restrizioni, quindi, possiamo iniziare a registrare tutte le telefonate che vogliamo. Scopriamo di seguito come fare.

Leggi anche:  Registrare chiamate: i clienti possono farlo legalmente in questo modo

Registrare le telefonate: ecco le app da scaricare

Chiunque voglia registrare una telefonata, nel rispetto della legge e delle restrizioni sopra citate, può affidarsi ad una delle molteplici applicazioni che lo permettono. Le migliori, scaricabili sia su Android che su iOS, sono le seguenti: Call Recorder, Registratore di chiamate e Cube Call Recorder ACR.

Le app sopra citate sono completamente gratuite. Le prime due, Call Recorder, Registratore di chiamate, permettono di registrare le chiamate eseguite con numeri Tim, Wind, Tre e Vodafone mentre l’ultima, Cube Call Recorder ACR, permette di registrare anche le chiamate effettuate tramite Whatsapp, Telegram ecc.