Apple-Think_Different-Apple-Logo-internet-archive-pubblicità-vecchie-anni-70-80-90-700x400

Gli annunci Apple dagli anni ’70 ai giorni nostri sono stati archiviati dal grafico e dal marketer Sam Henri Gold. L’archivio include letteralmente centinaia di annunci TV, annunci stampa, foto promozionali, e altro ancora, organizzate per decennio e poi per anno. Gold dice che prevede di avere tutto ospitato su Internet Archive entro la fine dell’anno, ma per ora lo ha caricato su Google Drive in modo che le persone possano verificare che tutto sia nell’anno corretto.

Sam dice che ha iniziato l’archivio di annunci Apple dopo che il canale YouTube di Every Apple Video ha smesso di aggiornare. “Ho iniziato l’archivio dopo che il canale Youtube di Every Apple Video è andato giù a marzo (?) 2017, da allora è stato aggiornato. Sono stato in possesso di YouTube (sia Apple che altri piccoli canali personali caricati da video Apple) così come server FTP e clip di amici su Internet donati. Sono sempre alla ricerca di ulteriori donazioni!”.

Apple, gli spot dei primi anni sono disponibili online

Le cartelle si differenziano in base agli anni: 1970s, 1980s, 1990s, 2000s, 2010s, App Store Artwork, Apple Retail e OS Intro Videos. La cartella degli anni ’70 ha il primo spot commerciale di Apple e le foto di quel decennio, mentre le restanti cartelle sono suddivise per anno.

Jason Scott ha risposto al tweet di Gold dicendo che l’Internet Archive sarebbe stato felice di ospitare. Sfortunatamente, Google Drive – come altri servizi cloud progettati principalmente per l’accesso personale – presenta limiti bassi sia per la visualizzazione online che per il download dei video, quindi molti annunci Apple non sono disponibili.

Leggi anche:  5G e smartphone: ecco la verità sulle radiazioni e sui pericoli

L’Internet Archive è iniziato come archivio di contenuti web attraverso Wayback Machine.
Ciò ti consente di digitare qualsiasi URL e vedere le versioni archiviate del sito web da diverse date, con più di 20 anni di storia disponibili per alcuni siti. Da allora si è espanso in una missione più ampia.

L’Internet Archive, senza scopo di lucro, sta costruendo una biblioteca digitale di siti Internet e altri artefatti culturali in forma digitale. Come una biblioteca cartacea, forniamo accesso gratuito a ricercatori, storici, studiosi, disabili alla stampa e al pubblico in generale. La missione è fornire accesso universale a tutta la conoscenza.

Apple pubblica avvisi di ritiro per alcuni contenuti recenti, come i supercut dei suoi note. Tuttavia, la società sembra avere un atteggiamento rilassato nei confronti dei video più vecchi.

Sebbene il canale YouTube di ogni Apple Video sia andato offline per un certo periodo nel 2017, prima di riapparire con i video fino al 2015, rimane disponibile. Speriamo che lo stesso valga per i materiali più vecchi qui quando hanno colpito l’Internet Archive.