samsung galaxy fold 2nd gen

Secondo un report proveniente dal mercato asiatico, possiamo scoprire quali sono i piani di Samsung per il prossimo futuro. L’azienda coreana sembrerebbe intenzionata a lanciare una nuova versione del Galaxy Fold prevista per il 2020.

Il nuovo Galaxy Fold sarà caratterizzato da un display da 6.7 pollici. Il successore del device pieghevole potrebbe essere dotato di una cerniera posizionata sull’asse orizzontale invece che verticale. Una volta aperto, il dispositivo pieghevole avrà le stesse dimensioni di un Galaxy S10 5G.

All’esterno del device, Samsung potrebbe optare per la presenza di un piccolo schermo da 1 pollice appena. In questo modo potranno essere mostrate l’ora, la data e la presenza di eventuali notifiche senza dover per forza aprire il dispositivo.

Samsung sta sviluppando la seconda generazione del Galaxy Fold

In generale, considerando questi rumor, la seconda generazione di Galaxy Fold si concentrerà sulla portabilità piuttosto che sulla grandezza del display. Si tratta di un approccio diverso rispetto all’attuale modello, dettato anche dai feedback e da maggiore esperienza sul campo.

Leggi anche:  Apple potrebbe utilizzare display OLED cinesi per i prossimi iPhone

Ricordiamo che al momento, queste informazioni devono essere considerate come anticipazioni tutte da confermare. Il report infatti indica come Samsung abbia deciso di ampliare la propria capacità produttiva e abbia allertato i fornitori. L’azienda si aspetta una richiesta importate di device pieghevoli da parte dei consumatori e vuole farsi trovare preparata.

Inoltre bisogna anche tenere conto che il Galaxy Fold di prima generazione non è ancora arrivato sul mercato, quindi i piani di Samsung potrebbero subire dei cambiamenti. Quasi certamente, il debutto della seconda generazione sarà anche legata al successo del modello che dovrebbe uscire entro l’anno.