Google Maps continua ad essere un’applicazione indispensabile per tutte le persone che cercano itinerari stradali. Ora per un percorso a piedi, ora per un altro in auto in bici, l’app di BigG è fondamentale per raggiungere nel minor tempo possibile una determinata destinazione. Maps ha acquisito nuove funzioni nel corso degli ultimi tempi. Nelle ultime settimane gli utenti hanno conosciuto tre strumenti inediti.

Google Maps: tutor, autovelox e tanto altro nelle versioni aggiornate

Nelle versioni aggiornate della piattaforma, ci sono tre funzioni inedite da segnalare al pubblico.

La prima funzione è quella riguardante gli autovelox. Attraverso Maps è possibile rilevare in tempo reale la presenza di tutor ed autovelox sulle strade principali della rete nazionale. In questo modo è possibile regolare il proprio stile di guida in base alle norme, evitando quindi multe indesiderate e salate

Su Google Maps, sempre in nome di una guida più sicura, gli utenti avranno anche un tachimetro che segnalerà la velocità di viaggio in tempo reale.

Leggi anche:  Google Maps: aggiornamento arriva in Italia con la realtà aumentata

A breve, inoltre, partirà il roll out di una nuova funzione che salvaguarda tutte quelle persone che di solito si spostano in taxi. Con Maps ci sarà un tool di protezione da tutti quei tassisti furbetti che, per avere corse più costose, allungano l’itinerario verso duna determinata destinazione.