blank

Ginlo è la nuova piattaforma di messaggistica istantanea che sfida Whatsapp e Telegram; a quanto pare, nasce in Germania e fino a qualche settimana fa era conosciuta con il nome di SIMSme.

I consumatori possono scaricare la nuova applicazione gratuitamente sia da uno smartphone con sistema operativo Android sia iOS; secondo gli utenti che hanno già scaricato e provato l’applicazione, si tratta di un nuovo sistema di comunicazione mobile molto più evoluto.

Whatsapp e Telegram sconfitte: ecco in cosa consiste la nuova applicazione

Ginlo è un’applicazione che non solo permette agli utenti scambiare messaggi di testo con una o più persone ma, permette innumerevoli operazione come per esempio:

  • Gli utenti possono finalmente inviare messaggi che si autodistruggono una volta letti dal destinatario;
  • Non richiede il numero di telefono e l’utente può decidere di chattare in modo anonimo inserendo un account Ginlo, non per forza veritiero;
  • Gli utenti possono decidere di iscriversi ai canali di vario tipo che forniscono informazioni e/o link;
  • E’ possibile, inoltre, programmare i messaggi da spedire inserendo una data e un orario in cui il messaggio dovrà essere inviato.

Insomma, sembrerebbe proprio che Ginlo sia l’insieme di tutte le piattaforme di messaggistica istantanea; il suo punto forte è un altro: fornire una sicurezza maggiore rispetto a quella di Telegram e di Whatsapp perché è formato da una crittografia molto più potente.

Tale crittografia è inserita anche nella versione a pagamento: Ginlo Business; si tratta di una piattaforma creata appositamente per le aziende che permette di scambiare e proteggere messaggi aziendali.