Mediaset Premium: confronto con Sky e DAZN, questa volta torna il calcio

Sembrerà strano a tutti, ma quest’anno Mediaset Premium potrebbe perdere ancora più utenti e introiti dell’anno scorso. L’azienda infatti è capitata in un vortice nel quale nessuno avrebbe mai creduto di poter finire vista la sua potenza e la sua storia.

Avendo perso il calcio, è stato naturale anche l’esodo creato tra gli utenti, i quali si sono guardati intorno scegliendo altre soluzioni. Moltissime persone hanno preso la direzione di Sky, dove hanno trovato il calcio di grande qualità sia per la Serie A che per la Champions League. Effettivamente non c’è paragone, e Mediaset Premium quest’anno ha cercato di fare del suo meglio per non alimentare la fuga. (Per le migliori offerte da parte di Amazon con i migliori codici sconto, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare).

Leggi anche:  DVB T2: per guardare Rai e Mediaset sarà necessario cambiare TV?

 

Mediaset Premium, gli utenti sono furiosi visto il rinnovo del unico e solo abbonamento ma intanto in chiaro arriva la Champions League

Tantissime persone sono rimaste deluse dal fatto che Mediaset Premium avessero rinnovato solo ed esclusivamente il suo abbonamento da 15 euro al mese. Questo include al suo interno solo il cinema con Premium Play gratis, ma il pubblico si aspettava novità in merito al calcio.

In realtà qualcosa di nuovo ci sarà, e riguarderà i canali in chiaro che Mediaset offre ormai da una vita. Ci sono infatti novità in merito alla Champions League che arriverà su Canale 5 dal prossimo mese di settembre. Con un accordo da 40 milioni con Sky, Mediaset è riuscita a portare almeno un po’ di serenità nell’ambiente.