blankHulu di recente ha eseguito dei test per video in 4K da inserire sulla propria piattaforma. Dopo la drastica rimozione dei contenuti in 4K dal servizio che si è verificata l’anno scorso, Hulu offre nuovamente contenuti in UHD, anche se ancora in fase di test. Inoltre, precisiamo che la sezione è limitata, così come il supporto dei dispositivi.

Su Twitter, ad esempio, è possibile leggere tweet di questo tipo: “Ho appena scoperto che hulu non ha nessuno dei loro contenuti originali in Ultra 4K HD ma netflix ne ha più di 800 tra i titoli disponibili. Suppongo sia ovvia la piattaforma che uso di più per contenuti in streaming. Devo approfittare del mio 4ktv e del mio XboxOneX“. Dunque, ci sono un po’ di perplessità tra i consumatori, spinti a prediligere piattaforme differenti.

Hulu non è la piattaforma preferita degli utenti e la colpa è soprattuto dell’assenza di contenuti in 4K

Il supporto Hulu ha risposto ad alcuni di questi tweet in tal modo: “Abbiamo buone notizie! Lo streaming 4K è stato appena ripubblicato oggi su determinati dispositivi: https://hulu.tv/VidQuality per saperne di più. Potrai guardare tutti i nostri contenuti Originals in 4K. Speriamo che questo aiuti! Siamo qui per te, per trovare soluzioni, istruzioni, risoluzioni dei problemi e suggerimenti utili specifici per te”.

Quindi, l’opzione 4K di Hulu è disponibile solo per contenuti originali come The Handmaid’s Tale e numerose serie e film che le persone possono guardare anche altrove. Questa strategia è in netto contrasto con Netflix e Amazon Prime, che offrono entrambi video HDR 4K per i loro contenuti originali ma anche per alcune produzioni esterne.

Ricordiamo che per lo streaming di video 4K su Hulu, è necessario un Apple TV 4K o Chromecast Ultra. Presumibilmente, l’elenco dei dispositivi supportati crescerà nel tempo, ma Hulu non offre alcuna garanzia in questo momento. Inoltre, la società afferma che i video 4K richiedono 16 Mbps di larghezza di banda, molto più dei 6 Mbps richiesti per i flussi HD.