Wind

Nelle scorse settimane vi abbiamo parlato a lungo della scelta compiuta da TIM con il lancio della nuova offerta indirizzata verso i clienti della telefonia fissa che in passato sono stati forzati a pagare bollette ogni 28 giorni. Come tutti ben sanno, tra il 2016 ed il 2017, il gestore della telefonia nazionale ha scelto di aumentare i costi delle sue tariffe. Proprio come TIM, anche Wind ha qualcosa da farsi perdonare ed agisce in maniera speculare al gestore italiano.

 

Wind, ci sono 100 Giga per chi ha pagato bollette ogni 28 giorni

Wind ha una strategia ben precisa basata sulla disponibilità di extra legati alla navigazione internet. Gli utenti che nel passato hanno avuto fatturazioni ogni 28 giorni potranno richiedere ben 100 Giga gratuiti per la connessione internet.

Gli utenti Wind possono scegliere anche di condividere questa soglia. La condivisione può essere richiesta con un numero massimo di quattro schede SIM vincolate all’abbonamento principale. Gli intestatari di schede SIM ed abbonamento possono anche essere differenti. La soglia extra inoltre sarà valida per un tempo illimitato.

Gli utenti interessati possono verificare la disponibilità di questa promozione, andando nella propria area personale del portale ufficiale di Wind. Chi sceglie di riscattare i 100 Giga internet, è bene ricordarlo, rinuncerà ad ogni eventuale ed ulteriore rivalsa contro Wind e le sue rimodulazioni.