Dopo la chiusura di Google Plus, il colosso di Mountain View prova a spopolare nuovamente nel settore dei Social Network lanciando Shoelace, una nuova piattaforma che sembra puntare tutto sulle passioni degli utenti, mettendo in comunicazione persone che non solo condividono gli stessi interessi ma che siano anche geograficamente vicine.

Insomma, quello realizzato da Google – anche se al momento accessibile solo tramite invito – sembra essere un Social network che più che puntare alla condivisione di contenuti e alle amicizie in stile Facebook (dove, per dire, sono ancora molti gli utenti che puntano ad estendere la loro cerchia di amicizie senza alcun criterio di selezione) cerca di incrociare gli interessi degli utenti con cose da fare ed eventi.

Google lancia Shoelace, il nuovo Social punta sulle passioni e gli interessi

L’obiettivo è quello di spingere gli utenti iscritti al Social ad incontrarsi nella vita reale e fare qualcosa insieme: che sia andare ad un concerto, ad una mostra, ad una manifestazione, che sia per fare sport insieme, per guardare un film o per organizzare una festa in giardino o una giornata al parco, grazie a Shoelace è possibile creare un annuncio per un evento o un’attività o partecipare a quelli organizzati dagli altri utenti, amici o estranei che siano.

Leggi anche:  Android 10 arriva sugli smartphone Nokia, ecco il primo a ricevere l'update

Shoelace suggerisce ogni giorno le attività previste nella propria zona di riferimento e garantisce un buon livello di sicurezza chiedendo la verifica dell’identità di tutti gli utenti che decidono di unirsi al Social. Al momento, Shoelace è in fase di lancio nella sola New York (com’è stato detto in precedenza è necessario un invito per poter accedere alla piattaforma) ma potrebbe arrivare presto anche altrove. La piattaforma sarà disponibile esclusivamente come app per dispositivi Android e iOS, non è prevista una versione desktop.