Puffin è un nuovo sistema operativo per dispositivi mobile, ancora in crowfunding sulla piattaforma Kickstarter, pensato soprattutto per valorizzare gli smartphone più economici, come quelli che vengono commercializzati ad prezzo che sia inferiore ai cento euro.

I device meno costosi, infatti, presentano un comparto hardware che non è in grado di offrire prestazioni al top. Puffin punta proprio a questi dispositivi: grazie ad una potente tecnologia basata sul cloud, il nuovo sistema operativo riesce a far girare le applicazioni in modo fluido e veloce anche sugli smartphone più scarsi. Come?

Puffin OS: come funziona il nuovo sistema operativo?

Puffin OS è un nuovo sistema operativo per dispositivi mobile che pur basandosi su Android sfrutta la cosiddetta Avatar Technology, una tecnologia che demanda il carico computazionale imputato al dispositivo ad un suo omologo localizzato nel cloud.

Grazie a Puffin, gli utenti in possesso di un dispositivo di fascia bassa potranno fare a meno di scaricare molte delle app più utilizzate, poiché la tecnologia prevista da questo nuovo sistema operativo riesce a convertire i siti Web in una Web app. Così facendo, non solo gli utenti avranno a disposizione un maggior spazio di archiviazione da rendere disponibile al salvataggio di file più importanti, ma non appesantiranno neanche lo smartphone, dal momento in cui non sarà più necessario installare numerose applicazioni.

Leggi anche:  Android: solo oggi gratis 10 app a pagamento sul Play Store di Google

Piattaforme come Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, Google Maps e Gmail (giusto per citare alcune delle applicazioni più utilizzate al mondo) saranno dunque disponibile in versione Web app e potranno quindi essere avviate in modo istantaneo.

Puffin, inoltre, è un progetto aperto a tutti gli sviluppatori. Questi possono collaborarvi utilizzando vari linguaggi come HTML5CSS3 e JavaScript per creare strumenti e app mobili.