Bluetooth 5.1

Gli hacker continuano a divertirsi nel cercare nuovi metodi per rubare i dati sensibili delle vittime; questa volta, una nuova falla colpisce il bluetooth di tutti i dispositivi mobili e delle smart tv mettendo a rischio la privacy di molti consumatori.

Come ben sapete, il bluetooth è un servizio molto importante che non solo mette in collegamento due dispositivi mobili vicini ma può essere utilizzato come altoparlante, può collegare un paio di cuffie wireless e tanto altro; purtroppo, i consumatori che lo utilizzano dovranno prestare maggiore attenzione a causa di una nuova falla che lo colpisce.

Falla bluetooth: ecco cosa rischiano i consumatori

Qualcuno si ricorderà sicuramente della nota vulnerabilità BlueBorne scoperta nell’anno 2016/2017; stiamo parlando di 8 falle di sicurezza che ha colpito il bluetooth e che tutti i produttori di device e OS mobili hanno sottovalutato.

Dopo qualche mese dalla scoperta di BlueBorn, alcuni ricercatori provenienti dalla Armis Security hanno scoperto che in tutto il mondo c’erano ancora due miliardi di dispositivi mobili che gli hacker potevano attaccare facilmente; come anticipato precedentemente, non parliamo soltanto di smartphone ma, anche di Smart Tv e Pc.

Ci sono innumerevoli metodi che gli hacker possono attuare per rubare i dati personali della vittima senza che quest’ultima se ne accorga; proprio qualche settimana fa, Microsoft, ha scoperto grazie all’ultimo aggiornamento cumulativo di Giugno 2019 delle falle che impedivano intenzionalmente la connessione Windows e i dispositivi bluetooth.

Per questo motivo, i consumatori dovrebbero prestare sempre attenzione e per una maggiore sicurezza si consiglia di tenere spento il bluetooth quando non è estremamente necessario; in questo modo, i consumatori proteggono maggiormente la loro privacy evitandola di metterla a rischio.