Samsung Galaxy S 10 è a qualche settimana dal suo lancio ufficiale, ma sappiamo già molto dei prossimi smartphone, ossia i nuovi Galaxy Note 10 e Note 10 Plus. Immagini e rendering piuttosto affidabili sono ovunque. Ora sono disponibili anche le prime immagini rilasciate per la stampa. Dunque, adesso sappiamo qualcosa in più. Tra le immagini emerge anche una colorazione leggermente diversa dei dispositivi.

Le immagini sottostanti provengono da WinFuture e corrispondono a ciò che abbiamo già visto nei rendering online fino ad ora. Tuttavia, pare che Note 10 metterà a posto gran parte della sua lunetta rimanente in favore di un foro centrale sullo schermo della fotocamera. Inoltre, lo stilo che tutti conosciamo e amiamo è ancora lo stesso che abbiamo sempre visto e cui siamo abituati. Come potete notare voi stessi dalle immagini sottostanti, vi ricordiamo che saranno disponibili almeno due colorazioni: argento e nero.

Nuove immagini ufficiali con una possibile nuova colorazione per Samsung Galaxy Note 10 e Note 10 Plus

Nel frattempo, Ishan Agarwal su Twitter ha pubblicato immagini del nuovo Note 10 +, che sembra quasi pressoché identico. Le uniche differenze visibili sono che il modello plus è un po’ più grande, quindi con un display più ampio. Inoltre, emerge che ci sono più sensori sul retro del telefono (quelli accanto alla fotocamera).

Leggi anche:  Samsung Galaxy A90: Infinity-U Display invece della slider camera?

SamMobile riporta anche che la versione 5G avrà una memoria di almeno 256 GB, 512 GB e persino 1 TB. Davvero notevole come capacità d’archiviazione. Ciò renderà la linea Note 10 uno dei pochi telefoni attualmente disponibili con una quantità di spazio di archiviazione del genere, corrispondente al Galaxy S 10 + di fascia più alta. Non so per cosa qualcuno potrebbe aver bisogno di così tanto spazio, ma non è una cosa così ovvia. Ad esempio, con così tanta memoria è indubbiamente possibile registrare qualsiasi video in 4K, occupando più memoria ma ottenendo una qualità maggiore della risoluzione.