Disney annuncia Mulan 2020 film live action

Un nuovo film Disney è stato annunciato e questa volta si tratta del live action di Mulan, anche se chiamarlo così è un pò rischioso. Grazie alla pubblicazione del teaser trailer e delle foto promozionali sui canali ufficiali, Disney è riuscita a far parlare di sé nuovamente: sia in positivo che negativo. 

Gli utenti hanno subito espresso la loro in merito all’adattamento cinematografico e coloro cui Mulan rappresentava il cartone dell’infanzia preferito sono rimasti un po’ interdetti. 

Disney: dopo La Sirenetta arrivano le lamentele per Mulan?

A quanto pare il live action della Disney sarà più un nuovo film che una ripresa dello storico film d’animazione. Già dal primo teaser trailer (alla fine dell’articolo) pubblicato possiamo notare questo particolare. Sì potrà, quindi, dire addio alle vicende fantastiche raccontate e vissute da piccolini e purtroppo anche al personaggio di Mushu, a quanto pare.

Leggi anche:  Disney+: Tom Hiddleston conferma la serie tv su Loki, ecco i dettagli

In uscita nel 2020 (20 marzo per gli USA), il lungometraggio su Fa Mulan sarà un’opera cinematografica del tutto originale in cui i personaggi saranno più vicini alla realtà è alla cultura cinese e meno al mondo dei bambini. In aggiunta a ciò, le storiche canzoni che hanno segnato l’infanzia di molti non vi saranno: a quanto pare ce ne saranno delle nuove o comunque non verranno cantate.  Anche sul personaggio di Shang, il giovane comandante, sono circolate indiscrezioni e, secondo molti, il suo personaggio non sarà presente.

Al momento il cast conosciuto è composto da Liu Yifei come Mulan, Yoson An come Chen Honghui, Donnie Yen  nei panni del comandante Thung e Jet Li è l’imperatore.