smartphone 5g report canalys

Secondo gli analisti di Canalys, l’azienda internazionale di consulting nella tecnologia, gli smartphone 5G avranno un futuro molto luminoso, invertendo il calo di vendite che sta affliggendo il mercato della telefonia mobile nell’ultimo anno.

Le previsioni parlano di quasi 1,9 miliardi di smartphone compatibili con le nuove reti di quinta generazione immessi sul mercato dal 2020, per un volume di affari che supererà entro tre anni quello del 4G. Per il 2023, dunque, le consegne mondiali di smartphone 5G ammonteranno a 800 milioni, pari al 51,4% del totale.

 

Smartphone 5G: 1,9 miliardi di device per Tim, Wind, Tre e Vodafone

canalys

Come sempre, la Cina sarà in prima fila in questa speciale classifica con quasi il 30% di smartphone acquistati, poiché gli analisti di Canalys ritengono che l’adozione del 5G sarà più rapidagrazie alla forte roadmap tecnologica decisa dal governo e alle capacità finanziarie degli operatori, che quest’anno investiranno nel 5G l’equivalente di 5 miliardi di dollari”.

Leggi anche:  Huawei: Trump apre uno spiraglio nei confronti della compagnia

Ovviamente il paese asiatico sarà avvantaggiato dal fatto che ospita simultaneamente moltissimi produttori di smartphone, ma anche costruttori di apparecchiature per le reti del futuro come ZTE e Huawei. Potrà sembrare una coincidenza il loro ban dagli Stati Uniti, ma il braccio di ferro contro Trump sta per giungere a una svolta dopo che l’amministrazione li aveva messi al bando per essere colpevoli di spionaggio.

Infatti, Huawei è riuscita a rientrare tra i fornitori tecnologici statunitensi, pur essendo ancora annoverata nella black list delle aziende malviste dal Governo. Potranno tirare un sospiro di sollievo anche i produttori Telco americani, poiché anche per loro gli smartphone di ultima generazione saranno accessibili a prezzi più bassi.