Facebook-messenger

Gli hacker continuano ad attaccare i consumatori ma, questa volta nel loro mirino ci sono tutti gli utenti che hanno un account Facebook e utilizzano Messenger; a quanto pare, un nuovo virus ha attaccato gli utenti che utilizzano l’applicazione tramite un messaggio privato che apparentemente sembra innocuo.

Gli utenti di Facebook attaccati da un nuovo virus

Sono numerosi i consumatori che hanno un account Facebook e hanno ricevuto un messaggio privato su Messenger; si tratta di un virus ideato dai cyber criminali chiamato Heresin italiano Sei tu?.

Questo virus gira nelle chat di Messenger da quasi due anni ma, viene fatto girare in tempi diversi ed è di nuovo attualmente in corso; il suo funzionamento è sempre lo stesso, gli utenti ricevono un messaggio privato che contiene un video e un rischio molto pericoloso. Gli utenti incuriositi che cliccano sul video, si indirizzeranno in pochi secondi ad una pagina web dannosa che permetterà all’hacker di rubare tutti i dati sensibili oppure permetterà di attivare in automatico abbonamenti di servizi telefonici; purtroppo, i consumatori possono pensare ad un messaggio innocuo perché il mittente del messaggio è sempre uno dei contatti dato che, il virus, prende possesso della rubrica e invia lo stesso messaggio a tutti i contatti.

Leggi anche:  Facebook è colpito da un fastidiosissimo bug

Si consiglia di avvisare l’applicazione di Messenger se si riceve un messaggio del genere perché probabilmente potrebbe trattarsi di un malware; inoltre, è importante sempre proteggersi con un buon anti-virus che è possibile scaricare direttamente dal proprio Store sullo smartphone o dal web per il proprio pc.