Google Maps

Finalmente possiamo annunciarvi che, anche in Italia, gli utenti d’ora in poi potranno effettuare segnalazioni all’interno dell’applicazione Google Maps. Con segnalazioni s’intende code, incidenti, rallentamenti e così via, per permettere ad altri utenti di scegliere una strada alternativa.

Per il momento la nuova funzione è sbarcata insieme all’ultimo aggiornamento, solamente sui dispositivi Android. Non sappiamo ancora se i dispositivi iOS riceveranno l’aggiornamento o saranno esclusi, probabilmente sarà la prima opzione. Scopriamo i dettagli.

 

Google Maps: ora potete segnalare incidenti e code

La nuova funzione appena inserita nell’applicazione Google Maps è molto simile a quella di Waze, da qualche anno in collaborazione con il servizio offerto da Mountain View. Le segnalazioni degli utenti saranno molto utili per prevenire strade con incidenti o rallentamenti. Da qualche anno il motore di ricerca, come ben saprete, indica alcuni grossi rallentamenti ed incidenti che potremmo incontrare nel nostro percorso, ma ovviamente non possono essere immediati.

Leggi anche:  Google Maps è pericoloso: auto bloccate nel fango dopo l'aggiornamento

La nuova funzione è stata lanciata proprio per sopperire a questa mancanza, un utente che si trova davanti ad un incidente può segnalarlo sull’applicazione all’istante. In questo modo tutti gli utenti che indicheranno di voler percorrere lo stesso tratto di strada, saranno immediatamente informati dell’accaduto.

Accanto a ciascuna segnalazione, è possibile vedere anche il numero di persone che l’hanno effettuata, in modo da sapere quali segnalazioni sono più affidabili di altre. Come anticipato precedentemente, al momento la funzione è disponibile solamente per gli utenti che utilizzano un sistema Android, per iOS dobbiamo ancora attendere notizie. Ovviamente vi terremo aggiornati non appena scopriremo qualche dettaglio in più.