spiare whatsapp

WhatsApp ha reso molto più semplici ed istantanee le comunicazione con le persone a noi intorno. Grazie alla chat di messaggistica è diventato elementare contattare in ogni momento della giornata amici, parenti, colleghi e chi più ne ha più ne metta. 

Non è un caso se anche le relazioni d’amore siano coinvolte su WhatsApp sono nati attraverso la chat. Se si può dire che molti fidanzamenti siano nati proprio attraverso la piattaforma, allo stesso tempo si può dire che molti tradimenti si nutrono delle conversazioni web.

 

WhatsApp, come captare gli indizi che portano a pensare ad un tradimento

Sempre più persone sospettose del proprio partner cercano su WhatsApp quegli indizi determinanti ai fini della scoperta del tradimento. In questi casi, si crede che spiare lo smartphone del possa servire, ma invece non è sempre così. Tutti noi, in presenza di conversazioni molto compromettenti, tendiamo ad eliminare le stesse.

Leggi anche:  Whatsapp: come spiare Gratis i messaggi degli amici con questo trucco

Esiste però uno stratagemma per superare anche la cancellazione delle chat. Su WhatsApp esiste uno storico delle conversazioni che ci indica dati e statistiche delle comunicazioni del partner. Attraverso il menù Impostazioni è possibile scoprire i nomi di tutti gli utenti che comunicano con il partner con una certa frequenza. I dati non tengono conto delle chat eliminate ed inoltre indicano anche il numero preciso dei file multimediali condivisi in chat con una determinata persona.