netflix-anime-pacific-rim

Nel 2013 usciva nelle sale Pacific Rim con la regia di Guillermo del Toro. Le premesse era positive a patto che lo spettatore capiva a cosa stava andando in contro, ad un film d’azione in cui dei robottoni facevano a botte con dei mostri; se si andava al cinema per vedere questo allora si rimaneva profondamente soddisfatti. Passano 5 anni e il film riceve un sequel che però non risulta avere lo stesso appiglio del primo, forse soprattutto anche per il fatto che dei mostri praticamente non c’era traccia.

Detto questo sembra proprio che questo franchise riceverà qualcos’altro ovvero una serie anime la quale dovrebbe sbarcare su Netflix nel 2020. Si parla già di almeno due stagioni e queste sono le parole del vice-presidente esecutivo di Legendary Entertainment: “Questa è una delle serie di anime con il più alto budget a cui abbia avuto il piacere di lavorare, e penso che sottolinei dell’impegno di Netflix e Legendary.”

Leggi anche:  Netflix: già si parla della quarta stagione di Stranger Things

 

Netflix la serie anime su Pacific Rim

Sulla storia non si conosce molto ancora, ma sembra che l’incipit sia che i protagonisti saranno due fratelli. Quest’ultimi si metteranno alla guida di uno Jaeger abbandonato e andranno alla ricerca dei genitori scomparsi. Per il resto non si sa veramente nient’altro, neanche se ci saranno dei collegamenti diretti con i due film anche se è probabile che l’ambientazione a livello temporale sarà più avanti rispetto ad entrambi. La speranza è che l’anima del prodotto rimanga la stessa di quello già visto finora, se più legato all’originale film meglio è per molti aspetti.