E’ nuovamente tempo di sfida per Whatsapp perché arriva una nuova applicazione in commercio; si tratta sempre di una piattaforma di messaggistica istantanea che permette di comunicare con una o più persone ma, con una sicurezza elevata rispetto a quella di Whatsapp.

Una nuova applicazione sfida Whatsapp: ecco di cosa si tratta

L’applicazione in questione e di cui tutti quanti parlano ha il nome di Ginlo ed è stata ideata da un’azienda tedesca; inizialmente aveva il nome di SIMSme ma, recentemente ha subito un re-brading.

Si tratta di un’applicazione di messaggistica istantanea dove gli utenti possono comunicare con una o più persone inviando foto, video, note audio o documenti; i consumatori interessati possono scaricarla senza dover sostenere nessun costo dal proprio Play Store o App Store. Secondo le recensioni degli utenti, si tratta di un’applicazione molto più evoluta rispetto a quella di Whatsapp perché:

  • Garantisce una privacy e una sicurezza elevata grazie ad un nuovo sistema di crittografia che rende impossibile agli hacker attaccare gli utenti e rubare i dati sensibili;
  • Permette di inviare messaggi che si autodistruggono dopo che il mittente li ha ricevuti e letti;
  • Gli utenti non devono necessariamente inserire il proprio numero di telefono e possono chattare anche in modo del tutto anonimo tramite un ID Ginlo;
  • Permette di iscriversi ai canali che pubblicano contenuti e informazioni, un po’ come l’applicazione di Telegram;
  • Le riviste o i blog possono creare un profilo personale e inviare agli utenti i link con tutti gli articoli da leggere.

Inoltre, l’applicazione ha un’interfaccia molto intuitiva simile a quella di Whatsapp e non presenta nessun messaggio promozionale; per le aziende, c’è una versione a pagamento denominata Ginlo Business che offre funzionalità speciali e una sicurezza ancora più elevata per proteggere tutti i segreti aziendali.