WiFi Gratis Italia appLo scopo del progetto Piazza WiFi Italia è quello di rendere l’accesso alla rete libero e gratuito in tutta la nostra penisola. Siamo partiti con i bandi iniziali che hanno concesso hotspot ed impianti in 100 Comuni dove è già possibile navigare a costo zero.

Man mano che il progetto prende piede ci si sposta dalle aree di Amatrice alle zone con meno di 2.000 abitanti con lo scopo ultimo di prevedere massima copertura in tutta Italia. Da Febbraio 2019 ad oggi il numero di installazioni ha raggiunto un buon numero di località e si prepara ad includerne altre con l’apertura delle nuove gare d’appalto suddivise nei 5 lotti territoriali così determinati:

  • Nord 1: Liguria, Lombardia, Piemonte e Val d’Aosta;
  • Nord 2: Trento e Bolzano, Friuli Venezia Giulia, Veneto;
  • Centro Nord: Emilia Romagna, Lazio, Marche, Umbria e Toscana;
  • Sud 1: Abruzzo, Basilicata, Campania, Molise, Puglia;
  • Sud 2: Calabria, Sardegna e Sicilia.

Vediamo quali sono i dettagli della nuova operazione WiFi Gratis e come si completerà il progetto secondo i nuovi piani.

 

WiFi Gratis: novità e nuovi impianti in Italia

Con una base d’asta fissata a 42.000.000 euro si offrirà la possibilità di contare su un ecosistema di servizi gratuiti per l’accesso libero alla rete Internet tramite app dedicata. Secondo lo schema territoriale precedentemente definito si conterà su una suddivisione strategica dei fondi che prevederà: 12.535.345 euro per il lotto Nord 1, 6.422.543 euro per il lotto Nord 2, 8.712.679 euro per il lotto Centro Nord, 7.883.641 euro per il lotto Sud 1 e 6.445.792 euro per il lotto Sud 2.

Leggi anche:  Il 4G sta uccidendo il WiFi, 33 Paesi in cui la rete mobile è più veloce

L’appalto – finanziato con fondi FSC per lo sviluppo e la coesione – si concluderà entro il 2020 secondo uno schema prioritario. Le attuali partecipazioni all’operazione dovranno essere inoltrate dai singoli Comuni entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 29 Luglio 2019.

Il Consigliere Giuridico per le Comunicazioni e l’Innovazione digitale, Marco Bellezza, ha rilasciato un suo comunicato stampa al MiSE:

“Piazza WiFi Italia è un progetto strategico fortemente voluto dal Ministro Luigi Di Maio per sostenere lo sforzo di digitalizzazione del Paese attraverso la fornitura di connessioni libere e gratuite a partire dalle comunità più piccole. Con la pubblicazione del bando di oggi diamo ulteriore impulso al progetto che ha già visto in pochi mesi 100 comuni collegati ed ha riscosso un grande interesse in tutto il Paese”.