Facebook

Il social network Facebook, insieme ai suoi fratelli WhatsApp ed Instagram, hanno subito un brutto down negli scorsi giorni. Il giorno più “pesante” di tutti, mercoledì 3 luglio 2019, quando il blackout è durato per molte ore.

Fortunatamente oggi possiamo ufficializzare la risoluzione del problema che ha colpito i social network qualche giorno fa. Più precisamente Facebook ha risolto il malfunzionamento che ha colpito le foto ed i video. Cerchiamo di capire insieme cosa è successo.

 

Facebook down: risolto il problema di foto e video

Attraverso un tweet pubblicato ormai un giorno fa, la piattaforma guidata da Mark Zuckerberg ha finalmente ufficializzato il ritorno alla normalità della propria applicazione. Durante tutta la giornata di mercoledì 3 luglio 2019, gli utenti sparsi in tutto il mondo hanno avuto parecchie difficoltà a caricare foto e video sul proprio profilo.

Ecco il comunicato dell’azienda: “Alcune persone e aziende hanno avuto problemi a caricare o inviare immagini, video e altri file sulle nostre app. Da allora il problema è stato risolto e dovremmo tornare a funzionare 100% per tutti. Ci scusiamo per gli eventuali disagi“. Riguardo le cause che hanno scaturito il malfunzionamento, l’azienda ha spiegato solo qualche ora fa che si era innescato a causa di un’operazione di routine per la manutenzione della piattaforma.

Secondo il sito Down Detector, che come potrete immaginare dal nome è specializzato nel rilevare problemi nella rete, utenti in tutto il mondo hanno segnalato questo problema, diversamente dai blackout scorsi, che hanno colpito solamente alcune zone ristrette. Gli esperti hanno spiegato che, come anticipato precedentemente, è stato causato da alcuni lavori in corso da parte degli sviluppatori dell’azienda per l’integrazione delle tre applicazioni.