DAZN: gli utenti ora sono contenti del servizio, ma perché non si blocca più?

Secondo gli utenti, DAZN poteva di certo fare di meglio durante la sua prima stagione trascorsa nel panorama italiano della Pay TV. Tanti sono stati infatti gli intoppi che hanno colpito il pubblico, il quale inizialmente si è ritrovato con tantissimi dubbi.

Interruzioni e blocchi a partite in corso hanno fatto perdere il senno a tutti, anche coloro che erano partiti fiduciosi nei confronti della piattaforma live streaming. In seguito però tutto è sembrato man mano crescere di livello, con vari interventi risolutivi effettuati. DAZN ha migliorato la sua piattaforma tecnologica a tal punto da non lasciare più spazio ai problemi, anche se qualcuno ha continuato a lamentarsi.

 

DAZN: in attesa della prossima e nuova stagione gli utenti stanno avendo un grande risconto con la piattaforma, ecco le motivazioni

Il campionato di Serie A è stato contornato dalle lamentele degli utenti che hanno riferito di tantissimi problemi durante i match. Questo, sul finire della stagione, si è verificato fortunatamente molto di meno rispetto a prima e ad oggi tutto sarebbe quasi perfetto.

Leggi anche:  DAZN: esplode la delusione in merito al rinnovo dei ticket

Molto probabilmente la ragione dell’assenza di blocchi ed interruzioni è dovuta alla poca affluenza in contemporanea sui vari canali DAZN, i quali senza calcio attualmente sono presi di certo meno di mira.

L’azienda intanto ha rinnovato i suoi ticket, e più in particolare quello mensile e quello trimestrale. Gli utenti però attendono; dal prossimo mese potrebbe infatti venir fuori il ticket da 7 mesi, proprio come durante l’ultima stagione.