I consumatori sono stanchi di contrattare con operatori telefonici che chiamano per conto dei call center di Tim, Wind, Vodafone, 3 Italia e tanti altri; nonostante il telemarketing sia sempre più sviluppato, le attivazioni sono diminuite notevolmente per diversi motivi fra cui le famose truffe telefoniche.

Gli operatori telefonici troppo insistenti che non si fermano davanti a un no e le troppe truffe telefoniche sono i principali motivi che spingono molti consumatori a non voler più ricevere alcuna chiamata a scopo commerciale; proprio per le numerose richieste, il web offre diversi metodi per bloccare in modo definitivo qualsiasi chiamata a scopo commerciale.

Ecco gli unici modi per bloccare tutte le chiamate dei call center

Il modo più antico che conoscono gran parte dei consumatori per bloccare qualsiasi chiamata con fini commerciali è il registro delle opposizioni; si tratta di un servizio che ha il compito di tutelare il singolo consumatore e ad idearlo è proprio l’AGCOM. I consumatori interessati possono effettuare la registrazione direttamente online e inserire il numero di telefono che non deve più ricevere questo tipo di chiamate; una volta terminata la registrazione totalmente gratuita, gli utenti potranno stare tranquilli perché gli operatori telefonici non cercheranno più di vendere le loro proposte commerciali.

Attenzione però, perché c’è un metodo alternativo: le applicazioni sul proprio smartphone; sul Play Store e App Store ci sono tantissime applicazioni che permettono di bloccare tutte le chiamate che arrivano da un call center. Secondo le varie indagini, gran parte dei consumatori utilizzano un’applicazione gratuita targata Google: Telefono; si tratta di un’applicazione facile e veloce da utilizzare perché una volta scaricata, i consumatori non riceveranno più una chiamata o SMS a scopo commerciale.