gmail

Ormai è risaputo, Gmail è in assoluto il client di mail più utilizzato ed apprezzato dalla comunità digitale di tutto il mondo. Con l’ultimo aggiornamento che ha subito la piattaforma, è stata introdotta preventivamente la Dark Mode in attesa di quella nativa supportata dalla prossima versione dei Android in arrivo nei prossimi mesi, ovvero Android Q. 

Arrivata con la versione 2019.06.09, la modalità scura è da considerarsi ancora in fase di test. Non a caso, infatti, possono accedere alla modalità solamente coloro che sono inseriti nel programma beta di Google. La Dark Mode, però, non è l’unica novità che è stata introdotta con l’ultima versione di Gmail. Scopriamo di seguito maggiori dettagli.

Gmail si aggiorna: introdotte alcune novità tra cui Smart Compose e Dynamic Mail

Negli ultimi giorni, Gmail sta ricevendo uno degli aggiornamenti più importanti di sempre che introduce Smart Compose, un’innovativa tecnologia di scrittura intelligente disponibile, a quanto pare, in più lingue tra cui anche l’Italiano. Smart Compose lavorerà su potenti algoritmi di Machine Learning che, quindi, permetteranno all’app di imparare nel tempo il nostro modo di scrivere, in modo tale da fornire il miglior suggerimento possibile. Suggerimenti che, quindi, saranno personalizzati e modificabili in ogni momento.

Leggi anche:  Android Q, trapelano nuove info sulle caratteristiche del nuovo OS

Un’altra novità riguarda le Dynamic Mail. Introdotte in fase di test ed in arrivo ufficialmente il 2 Luglio, questo tipo di email interattive permetterà agli utenti di effettuare diverse operazioni mentre si scrive una mail, come ad esempio controllare le date disponibili di un hotel, navigare su internet, modificare documenti e tanto altro, il tutto direttamente all’interno dell’app.