Waze è Mobility Partner di Formula Bici

L’app di navigazione gratuita Waze diventa Mobility Partner di Formula Bici, l’Associazione punto di riferimento dei migliori eventi amatoriali del mondo ciclistico italiano, con lo scopo di migliorare la viabilità nelle aree di passaggio delle numerose manifestazioni sportive e indicare a partecipanti e appassionati come avvicinarsi.

Formula Bici racchiude al proprio interno 25 eventi ciclistici su strada, mountain bike, eventi vintage e prove a tappe dove ogni anno più di 80.000 partecipanti percorrono oltre 10 milioni di chilometri in bicicletta. La mission dell’Associazione è di migliorare la cultura ciclistica nel Bel Paese su vari livelli.

Si va dall’organizzazione alla sicurezza senza dimenticare il divertimento e i servizi per gli atleti, il tutto grazie ad un lavoro continuo di collaborazione e scambio di esperienze a più livelli tra gli organizzatori degli eventi associati a Formula Bici. Grazie all’intervento della Community di Map Editor volontari, su Waze verranno inserite le strade chiuse al traffico.

Strade chiuse al traffico con gli orari di apertura e chiusura delle vie che coinvolgeranno gli eventi. Scaricando gratuitamente l’app tutti coloro che vorranno assistere al passaggio degli atleti potranno avvicinarsi al percorso impostando la navigazione su Waze mentre gli automobilisti in viaggio eviteranno di restare bloccati.

 

Waze è Mobility Partner di Formula Bici: l’annuncio

Dario Mancini, Country Manager per l’Italia di Waze ha dichiarato: “l’annuncio di questa partnership conferma come uno strumento di digital mobility come Waze possa ormai integrarsi e adattarsi a differenti contesti. Consentire una viabilità scorrevole è il nostro obiettivo in qualità di app di navigazione social basata sulle segnalazioni in tempo reale”.

Roberto Sgalla, Presidente di Formula Bici ha aggiunto: “gli eventi di Formula Bici rappresentano il meglio dell’organizzazione ciclistica in Italia e per questo occorre che gli eventi stessi abbiamo una attenzione particolare anche per il territorio nel quale vengono organizzati, per ridurre al massimo i disagi della chiusura delle strade”.

Roberto Sgalla ha continuato spiegando che “la partnership con Waze va proprio in questa direzione e permetterà di offrire ai cittadini uno strumento assolutamente unico per potersi muovere senza alcun problema. Quest’accordo rappresenta un enorme passo in avanti per l’organizzazione di eventi ciclistici”.

L’app di Waze è disponibile gratuitamente per iOS e Android ed è possibile scaricarla da tutti i digital stores.