PosteMobile

L’operatore virtuale PosteMobile propone alcuni servizi, come tutti gli altri operatori italiani, a pagamento. Tutti i clienti che quindi vogliono utilizzare i servizi che andremo a descrivervi, dovranno corrispondere una cifra in denaro.

Più precisamente, i servizi a pagamento dell’operatore giallo sono il trasferimento di chiamata e l’ascolto della segreteria telefonica. Scopriamo insieme il costo nel dettaglio.

 

PosteMobile: i servizi a pagamento dell’operatore virtuale

Nel dettaglio, il servizio di trasferimento di chiamata permette di trasferire una chiamata in entrata verso un altro numero di telefono, mobile o fisso. Il costo di questo servizio varia a seconda del piano tariffario attivo sulla propria SIM. Se il cliente possiede un piano tariffario con un costo mensile, come Creami Relax 100, Creami WOW Weekend e Creami NeXt si applica la tariffa di 16 centesimi di euro al minuto.

Nel caso in cui sulla SIM sia invece attivo un piano tariffario a consumo e senza scatto alla risposta, si applica la tariffa prevista dal proprio piano per le chiamate verso un numero nazionale. L’operatore avviserà il cliente con il seguente SMS: “PosteMobile: ti informiamo che il tuo credito residuo è -X,XX euro“.

Leggi anche:  TIM, per l'estate il gestore regala nuovi servizi a tutti i clienti

L’ascolto della segreteria telefonica invece, per i piani della gamma Creami ha un costo di 18 centesimi al minuto, per i piani Conveniente, Con Tutti, Con Tutti Premium si applicano invece 16 centesimi al minuto. L’ascolto del credito residuo al numero 401212 dalla propria SIM PosteMobile e i servizi di reperibilità come Ti Cerco e Richiama Ora, sono invece gratuiti. Per scoprire tutte le offerte dell’operatore o per attivarne una a cui siete già interessati, visitate il sito ufficiale.