bitcoin

Ulteriore crescita record dei Bitcoin, il cui valore è tornato a salire nel weekend portando la moneta virtuale ad essere scambiata per oltre 9.580 euro a pezzo. Ad oggi è il valore massimo dal gennaio 2018, il mese in cui i Bitcoin stavano rapidamente crollando dopo il picco del dicembre precedente.

Da allora il mondo non potè far finta di non accorgersi delle criptovalute, e dopo un anno passato in sordina con un valore sceso anche sotto i 3.000 euro, ormai la moneta è tornata a crescere con una certa costanza. Sebbene le speculazioni nel mondo delle valute virtuali siano molte, non possiamo certo ignorare quanti, tra i primi investitori che hanno creduto nelle criptomonete, si sono arricchiti in questo mercato.

 

Bitcoin: le novità, cresce insieme agli Ethereum grazie a Facebook Libra

La risalita inesorabile del Bitcoin ha trainato anche tutto il restante comparto di criptovalute, con Ethereum e compagni a martellare il mercato insieme alla capofila. Tuttavia è difficile individuare le effettive cause del perché c’è stata questa tendenza al rialzo. Alcuni esperti finanziari sostengono che ci siano stati grossi investimenti da parte di grandi banche e altre società nelle criptovalute e nella relativa blockchain, la tecnologia alla loro base.

Leggi anche:  Facebook sta affrontando una nuova guerra: quella contro Apple

Inoltre, anche la grande attesa nel settore dovuta all’arrivo di Libra, la nuova criptovaluta di Facebook, che potrebbe aver dato nuovo respiro a un mercato che sembrava destinato a trend anonimi. Come sempre, però, non tutti sono convinti che sia una fase destinata a durare, visto che il mercato delle criptovalute si è dimostrato spesso molto volatile. Gli investitori sono avvertiti.