WhatsApp: la delusione è tremenda, cosa ha portato il nuovo aggiornamento

Whatsapp è la principale app di messaggistica in Italia e nel mondo. Nessuno più usa gli SMS se non quando non c’è rete dati per inviare un messaggio. Fra gli utenti Android e iOS è l’app preferita, al primo posto degli store online.

Con i nuovi aggiornamenti è possibile fare di tutto: dal cancellare dei messaggi inviati per errore, all’invio di file di testo, pdf, dati. Ma vi sono moltissimi trucchi che ancora sono presenti in circolazione segreti alla massa e nascosti dagli sviluppatori. Vi sveliamo adesso una serie di trucchi e tool interessanti per sfruttare al meglio la nota app di messaggistica online.

Celare le foto dalla galleria

Attraverso Whatsapp vengono scambiati ogni giorni milioni di messaggi audio visivi. Se non disabilitiamo la funzione, ci troveremo la galleria piena di foto e video che si salvano senza il nostro consenso non appena un contatto le invierà a noi o nei nostri gruppi. Attraverso un PC possiamo salvare le foto senza perderle mediante un semplice procedimento.

Basta creare un file di testo vuoto sul nostro desktop e rinominarlo .nomedia . Dovremo poi trasferire il file alla directory Whatsapp Images al percorso media del nostro device collegato al pc. Tramite Android invece con un qualsiasi File Manager si può ricreare la stessa operazione.

Si può cambiare numero telefonico senza perdere le chat

Se avete cambiato numero telefonico si può ripristinare il vecchio account Whatsapp senza perder le chat più importanti semplicemente andando nelle impostazioni dell’App e cliccare su Account e in seguito su Cambia numero. Verificando infine tramite la procedura via SMS il numero, il trasferimento sarà completo.

Utilizzare Whatsapp sul proprio PC

Non tutti sanno che si può chattare su Whatsapp tramite computer desktop con l’app ufficiale disponibile per Windows o Mac. Una volta scaricata l’applicazione infatti basterà fare uno scan del QR code dall’app presente sul telefono e avremo un clone delle nostre chat direttamente sul PC.

Leggi anche:  WhatsApp, un trucco permette di leggere di nascosto le conversazioni

Creare “fake” chat con Whatsapp

Per divertirsi un po’ si può scaricare WhatsFake, un’app scaricabile sul Play Store (solo per Android) e creare contenuti falsi per prendere in giro i vostri amici!

Testo formattato come su Word

Spesso per rendere più chiaro un concetto in un testo si tende a utilizzare il grassetto o il corsivo oppure ancora il barrato e sottolineato. Utilizzando gli asterischi, i trattini bassi o le tilde e inserendo il messaggio all’interno, si potrà avere quindi un messaggio formattato al meglio come se fossimo su un programma professionale di scrittura.

Whatsapp e la sicurezza

Al contrario di Telegram, Whatsapp non ha un sistema efficace di protezione contro gli attacchi hacker. Chiunque prenda il nostro device può accedere alla chat in tranquillità, a meno che non si imposti il codice di verifica a 6 cifre recentemente introdotto, oppure non scarichi Whatsapp Lock.

Si possono recuperare i messaggi persi per errore

Anche quando cambiamo smartphone o qualora dovesse venire rubato, possiamo recuperare i messaggi attraverso un cloud online. Google in accordo con Facebook ha fornito uno spazio illimitato per il salvataggio di dati e media online. Basta attivare dalle impostazioni il Backup e scegliere se farlo quotidiano, settimanale, mensile o manuale e il gioco è fatto. Per recuperarli basterà inserire l’ultimo backup disponibile non appena scaricheremo l’app sul nuovo smartphone.