Emui 9.1Huawei ha annunciato oggi l’arrivo di Emui 9.1, ossia l’ultima versione del sistema operativo di Huawei basata su Android Pie. Sarà disponibile nelle prossime settimane, garantendo un’esperienza più fluida, veloce e più intelligente.

“Inizialmente abbiamo lanciato EMUI 9.1 per gli ultimi smartphone della serie P30, ricevendo un feedback positivo. Riconoscendo i vantaggi che tutti i consumatori potrebbero trarre da questo sistema più reattivo e veloce, ci impegneremo affinchè EMUI 9.1 venga installato su altri dispositivi” ha dichiarato Walter Ji, il Presidente di Huawei Western Europe Consumer Business Group. Con tale aggiornamento ci saranno ottimizzazioni di vario genere, incluse le recenti patch di sicurezza Android, e un’esperienza di gioco migliore con la GPU Turbo 3.0. Inoltre, ci sarà anche Huawei Share OneHop e la modalità Master AI per migliorare la fotocamera. Di seguito le principali ottimizzazioni.

Design innovativo

Con la nuova interfaccia il menu delle impostazioni sarà più semplice. Infatti, rimuoverà i passaggi ripetitivi per facilitare le procedure. Include inoltre nuovi temi e sfondi, oltre a nuove icone per le applicazioni, rivisitate in chiave più realistica.

Gaming di livello superiore con Emui 9.1

Grazie alla GPU Turbo 3.0 potranno essere supportati svariati giochi riducendo del 36% i tempi di risposta del touchscreen, migliorando al contempo la prestazione del sistema senza alcuna interruzione.

Facile trasferimento dei dati

HUAWEI Share OneHop, con un semplice tocco, ti permette di trasferire file dal telefono ad un PC in pochi istanti. Velocità del trasferimento fino a 30 Mb/s. Sarà anche possibile copiare e successivamente incollare i documenti tra due dispositivi. Oppure, con OneHop Screen Recording si potrà effettuare una registrazione dello schermo del PC sul telefono per salvare frame di video che sarà possibile salvare sul dispositivo stesso.

Leggi anche:  Huawei Mate 20X 5G, il primo smartphone 5G dell'azienda: in preordine

Benessere digitale garantito con Emui 9.1

EMUI 9.1 prevede funzioni che promuovono uno stile di vita digitale in piena sicurezza. In particolare, sono presenti statistiche di utilizzo del proprio dispositivo, e la possibilità di gestire le ore di sonno, o altro, anche tramite parental control per i più piccoli. Potrai gestire le app, i download, il tempo di utilizzo, la condivisione di dati e della posizione, e tanto altro.

Di seguito i ventiquattro dispositivi Huawei che riceveranno la nuova interfaccia con i rispettivi periodi di uscita: Mate 20 X, PD Mate 20 RS, Mate 20 e 20 Pro, P20 e P20 Pro, PD Mate RS, Mate 10, Mate 10 Pro, PD Mate 10, P Smart + a metà o fine luglio. Infine, P10, P10 Plus, PD Mate 9, MATE 9, Y5 2019, Mate 20 Lite, P Smart 2019, P30 Lite e P Smart + 2019 ad agosto. Mentre P20 Lite e P Smart a fine giugno, Y6 2019 a settembre, P Smart Z ancora da definire. Per maggiori informazioni visita il seguente link: https://consumer.huawei.com/it/emui/.