motorola-one-pro-fotocamere

Non è una novità che Motorola abbia deciso di creare un’intera serie intorno ad uno dei dispositivi presentati l’anno scorso ovvero il Motorola One. Durante le scorse settimane sono comparsi i nomi di diversi varianti, prima fa su tutte la One Action, ma ce ne sarebbero degli altri. Tra questi dovrebbe esserci la One Pro le cui informazioni risalgono già ad aprile era comparso un render basato su CAD dl dispositivo.

La particolarità di questo smartphone è la presenza di un comparto fotografico destinato a competere con quello delle ammiraglie dei produttori più grandi. La configurazione posteriore è composta da ben quattro obiettivi la cui disposizione ricorda quella del Mate 20 Pro di Huawei. Adesso sono comparsi altri render che mostrano diverse palette di colore oltre che a rappresentare meglio lo smartphone.

 

Leggi anche:  Spotify: arriva la versione Lite, più leggera e accessibile a tutti

Motorola One Pro e la configurazione quadrupla posteriore

La strategia dello storico marchio ormai preso in mano da un’altra società sembra quella di abbandonare gradualmente la serie Moto Z. Se non abbandonarla allora trasferire l’ammiraglia su una nuova serie. Se è vero che esiste il Moto Z4, quest’ultimo non si può minimamente definire un top di gamma, ma quest’altro potrebbe esserlo.

Non si conoscono ancora le specifiche di tale dispositivo, ma sembra ovvio che per fa funzionare a dovere una tale mole di obiettivi dietro ad essi ci sia anche un processore degno di nota. Se è vero, come confermato dalla compagnia stessa, che non vedremo un Moto Z4 Force alimentato da uno Snapdragon 855 allora si può ipotizzare che questo invece lo sarà.