radiazioni smartphoneGli allarmismi circa le radiazioni smartphone non sono certo campati per aria. Ogni giorni ci esponiamo volontariamente ad una quantità incredibile di emissioni elettromagnetiche nocive. Alle onde radio delle stazioni broadcasting aggiungiamo sempre più onde EM derivanti dall’utilizzo dei nostri telefoni. WiFi, Bluetooth, chiamate, 4G e tra non molto anche 5G realizzano un ecosistema completo di rischi. Potessimo vedere ad occhio nudo i segnali non riusciremmo a carpire nient’altro che uno spettro che ci avvolge dalla testa ai piedi.

Per quel che riguarda gli smartphone pericolosi si parla di livelli SAR decisamente alti per alcuni modelli. Le specifiche Europee sanciscono i valori limite di potenza entro cui dover rientrare per poter limitare i danni alla salute. Si parla dei 2 Watt per chilogrammo. Grosso modo tutti i costruttori sono riusciti ad attenersi alle direttive ma alcuni modelli di telefoni registrano valori più alti rispetto ad altri concorrenti.

Scegliere adeguatamente il dispositivo in funzione della pericolosità per la salute e per il rischio derivante dall’insorgere di degenerazioni e tumori al cervello è diventata una discriminante essenziale. Proprio per questo forniamo la lista aggiornata con i telefoni meno sicuri per il nostro benessere. Ecco quali sono.

 

Smartphone con valore SAR più alto del mercato

  • Honor View 10 – 1,03 Watt per kg
  • Sony Xperia X Compact – 1,08 Watt per kg
  • Honor 5C – 1,14 Watt per kg
  • Sony Xperia XZ Premium – 1,21 Watt per kg
  • Apple iPhone 7 Plus – 1,24 Watt per kg
  • Honor 9 1,26 Watt per kg
  • BlackBerry DTEK60 – 1,28 Watt per kg
  • ZTE Axon 7 Mini – 1,29 Watt per kg
  • Xiaomi Redmi Note 5 – 1,29 Watt per kg
  • Apple iPhone 8 – 1,32 Watt per kg
  • OnePlus 6 – 1,33 Watt per kg
  • Google Pixel 3 – 1,33 Watt per kg
  • HTC Desire 12/12+ – 1,34 Watt per kg
  • Sony Xperia XZ1 Compact – 1,36 Watt per kg
  • Huawei P9 Lite – 1,38 Watt per kg
  • Apple iPhone 7 – 1,38 Watt per kg
  • Xiaomi Mi9 – 1,389 Watt per kg
  • OnePlus 5 – 1,39 Watt per kg
  • Google Pixel 3 XL – 1,39 Watt per kg
  • Huawei Nova Plus – 1,41 Watt per kg
  • Huawei P9 – 1,43 Watt per kg
  • Huawei GX8 – 1,44 Watt per kg
  • Xiaomi Mi Mix 3 – 1,45 Watt per kg
  • Motorola Moto Z2 Play – 1,455 Watt per kg
  • Huawei P9 Plus – 1,48 Watt per kg
  • Honor 8 – 1,5 Watt per kg
  • HTC U12 Life – 1,48 Watt per kg
  • OnePlus 6T – 1,55 Watt per kg
  • Xiaomi Mi Max 3 – 1,58 Watt per kg
  • Huawei Mate 9 – 1,64 Watt per kg
  • OnePlus 5T – 1,68 Watt per kg
  • Xiaomi Mi A1 – 1,75 Watt per kg

Rientrano in questo contesto di sicurezza la maggior parte dei dispositivi provenienti dal mercato cinese, anche se con qualche eccezione dovuta alla presenza di produttori come Google e Blackberry.