DAZN torna sabato e finisce domenica con questi 3 match di Serie A in esclusiva totale

Anche se la Serie A è finita, DAZN cercherà di intrattenere gli utenti anche nel corso di questa estate. La nuova televisione streaming si è già aggiudicata i diritti della Coppa America di calcio che andrà in scena da qui a luglio. A breve però si potrebbero aggiungere ulteriori esclusive.

La vera differenza tra la tv streaming e Sky resta la non necessità di un abbonamento vincolante. Gli utenti hanno libera facoltà: è possibile effettuare rinnovo il rinnovo mensile del servizio oppure si può decidere di disdire il tutto senza alcuna penale.

 

DAZN, c’è una punizione molto severa per chi utilizza diversi account

Anche in estate DAZN metterà in campo quella che è oramai la classica offerta del mese gratuito. Questa promozione – che ricorda molto da vicino anche quella Netflix – ha portato a non pochi grattacapi. Come sempre alcuni malintenzionati hanno cercato di rigirare tutto a loro favore. Nel corso di questi mesi sono fioccati i profili fake, buoni solo per ricevere il mese gratis. 

DAZN, dopo aver a lungo osservato inerme tale fenomeno, ora agisce anche grazie a rinnovati strumenti di controllo. I classici furbetti ora possono essere facilmente rintracciati, attraverso la comparazione degli indirizzi IP e dei dispositivi connessi. Incrociando questi dati, i tecnici sapranno chi trasgredisce e chi usa il servizio nei termini di leggi. Per i furbetti, come ovvio, è previsto il ban immediato.