Ogni giorno i consumatori ricevono proposte commerciali tramite le chiamate di operatori telefonici; in Italia, sono numerosi i call center che lavorano per conto delle principali aziende telefoniche Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia.

Purtroppo però, negli ultimi anni molti consumatori sono spesso vittime di truffe telefoniche; ecco cosa è successo a molti utenti.

Arriva una nuova truffa che colpisce numerosi consumatori

Il telemarketing è diffuso da moltissimo tempo ma negli ultimi anni, le attivazioni dei call center sono diminuite notevolmente e la causa sono le truffe telefoniche che portano i consumatori a diffidarsi da questo tipo di marketing; a questo proposito, molti sono le vittime colpite da una nuova truffa in circolazione.

Secondo le informazioni raccolte, sono numerosi i consumatori che sono caduti nel tranello del sì; si tratta di un nuovo metodo ideato da alcuni operatori telefonici per portare a termine un contratto telefonico. Il cliente che riceve la chiamata, si confronterà con un operatore molto cordiale che inizia la truffa con una serie di domande personali, come per esempio: “Sto parlando con il signor Mario Rossi?”

Il suo unico scopo è quello di ricevere le risposte della vittima in modo deciso ma soprattutto affermativo, perché gli basta una semplice risposta: siTali risposte saranno registrate e utilizzate nel momento in cui la vittima rifiuta la proposta, per procedere alla stipulazione del contratto telefonico; così facendo, il cliente si ritroverà con una nuova tariffa telefonica attiva anche se rifiutata precedentemente.

Leggi anche:  Vodafone diminuisce i costi di attivazione di alcune offerte

Per questo motivo che consigliamo di non sottovalutare mai questo tipo di proposte commerciali e di avere sempre un occhio di riguardo in più, perché non si conosce l’operatore telefonico dall’altra parte del telefono e il suo scopo; una maggiore attenzione, potrebbe salvarci da subdoli tranelli.