spotify-premium-duo-abbonamento-condiviso

Spotify Premium è uno degli abbonamenti più richiesti nel nostro paese ed al mondo. Grazie al suo catalogo molto vasto e ai diversi servizi che offre, la piattaforma per lo streaming musicale è la preferita degli utenti e capiamo bene il perchè.
Nonostante queste sue note positive, però, non tutti gli utenti sono disposti a pagare 9,99 euro al mese per accedere al servizio, ma per fortuna esiste un escamotage legale e semplicissimo.

Spotify: come averlo a soli 2,50 euro al mese

L’applicazione come la versione desktop permette di ascoltare i propri artisti preferiti anche in versione Free. Le pecche di questo tipo di sottoscrizione sono diverse come, ad esempio, la pubblicità tra i brani, il numero limitato di skip tra una canzone a l’altra e così via. Come abbiamo già detto, però, la versione Premium risulta essere costosa per molti e quindi, una volta terminata l’offerta dei tre mesi a soli 0,99 centesimi, gli utenti passano ad altri metodi per ascoltare la propria musica preferita.

Nonostante ciò, grazie ad un terzo tipo di abbonamento presente in piattaforma, gli utenti possono ottenere Premium a soli 2,50 euro al mese. Questo è il caso di Premium For Family, un tipo di abbonamento da condividere in famiglia che permette la creazione di 6 profili distinti ad un prezzo forfettario di 15 euro al mese. Per poter ottenere questo tipo di abbonamento non occorre altro che visitare la pagina ufficiale e dare il via alla registrazione. Ricordiamo ai nostri lettori che questo tipo di abbonamento sarebbe riservato a chi condivide lo stesso domicilio.