Iliad è il peggior gestore in Italia in merito alla rete 4G, ma c'è una soluzione

Il livello di soddisfazione degli utenti Iliad dopo una prima fase di assestamento ora ha raggiunto buoni livelli. Il provider che da poco ha compiuto il suo primo anno di vita nel nostro paese conta oltre tre milioni di clienti ed ha lanciato ufficialmente la sfida a TIM, Vodafone e Wind. 

 

Iliad, un’alternativa alla mancata app ufficiale su Google Play

La fortuna di Iliad rispetto a quelli che sono i principali competitori talvolta travalica anche mancanze nel campo dei servizi. C’è però una richiesta comune a molti utenti del gestore francese: la presenza di un’app ufficiale. Sino a questo momento gli sviluppatori si sono tenuti alla larga dal presentare un’app di genere su Google Play o Apple Store preferendo vincolare la gestione dei profili al sito web.

Leggi anche:  Iliad: nuove offerte e un annuncio inaspettato per gli utenti

Gli utenti Android sino allo scorso 10 Aprile potevano ottemperare a questa mancanza con quelle che erano app esterne molto valide. Proprio dal 10 Aprile, però, molte di queste applicazioni sono state cancellate.

Delle app cancellate, l’unica ad aver fatto un suo inaspettato ritorno su Google Play nelle ultime settimane è “Area Personale”. Con l’ausilio di Area Personale (vi lasciamo il link di Google Play) gli utenti potranno tornare ad avere un servizio di raccordo tra portale ed un’app. 

Quella dei software esterni si conferma l’unica alternativa possibile. Ricordiamo che, contrariamente a voci che si erano rincorse, non dovrebbe essere previsto un lancio di un’app ufficiale nel corso di questa estate.