cellulari dimenticati motorola startacCon il mercato degli smartphone sempre in evoluzione ed in grado di innovare con modelli particolarmente interessanti e ricchissimi di funzionalità, sono nati veri e propri collezionisti di vecchi prodotti (anche non funzionanti) alla ricerca di cellulari che potrebbero valere anche migliaia di euro.

Se attualmente siete in possesso di un dispositivo datato, è bene informarsi del suo valore effettivo, prima di decidere di cestinarlo o portarlo in discarica. In seguito ad attente considerazioni e ricerche, siamo finalmente riusciti a stilare una piccola graduatoria dei modelli con più valore in assoluto, sempre a patto che si trovi il giusto compratore.

 

Telefoni Cellulari: ecco i modelli più costosi e ricercati

Uno degli smartphone più trendy del momento è senza ombra di dubbio l’iPhone, per questo motivo il primo in assoluto, l’iPhone 2G, può valere una piccola fortuna, sia per la fama dell’azienda stessa, che proprio per l’essere anche stato uno dei primi con display touchscreen. Il giusto collezionista, secondo le più recenti stime, potrebbe addirittura pagarlo 1’000 euro.

Leggi anche:  Google Pixel 4: il design dei futuri modelli ha qualcosa che non va

Sempre restando nella stessa fascia di guadagno troviamo il Mobira Senator, un modello di casa Nokia, di grandissime dimensioni con batteria di addirittura 10 ore (con utilizzo continuativo).

L’ultimo modello molto ricercato è datato 1973, parliamo del DynaTAC 8000X di Motorola. Famoso sopratutto per essere il primo smartphone in assoluto (quindi inteso come portabile), viene oggi valutato ad una cifra oscillante tra gli 800 ed i 1000 euro.

Se siete in possesso di uno o di tutti questi prodotti sappiatelo, potreste diventare presto ricchi, anche senza saperlo.