downdown dei principali operatori telefonici potrebbero causare non pochi problemi agli utenti che, da un momento con l’altro, si trovano a dover fronteggiare impossibilità di inviare/ricevere messaggi, oppure anche collegarsi alla rete telefonica. Fortunatamente è disponibile un servizio, chiamato Downdetector, con il quale il consumatore riesce a capire da dove nascono e come si sviluppano tali difficoltà.

Al solito, quando parliamo della suddetta utility, rammentiamo che in nessun modo sarà possibile risolvere la problematica, se non per mano diretta dell’operatore telefonico in questione. E’ importante sottolineare come il down possa essere “aggiustato” dal fornitore stesso, e non mediante l’utilizzo di un servizio ausiliario, come ad esempio DownDetector.

 

DownDetector: ecco i dati effettivamente raggiungibili

Le prime informazioni reperibili sul sito riguardano il numero di segnalazioni pervenute nel corso delle ultime 24 ore; il sistema ruota tutto attorno ai feedback degli utenti, ciò sta a significare che verrà inviata notifica di down solo nel momento in cui verranno ricevute tante segnalazioni nel breve periodo.

Leggi anche:  Disservizi degli operatori telefonici mandano in crisi gli utenti

Presa conoscenza della difficoltà, il sistema permette di scoprirne la localizzazione per mezzo di una cartina geografica mostrante proprio la posizione geografica di ogni segnalatore (aree cerchiate in rosso).

L’ultima informazione messa sul piatto sono i commenti degli utenti che hanno inviato il feedback, in questo modo si potranno conoscere le conseguenze dell’eventuale down di rete dell’operatore telefonico.

Downdetector è un servizio completamente gratuito ed accessibile da qualunque consumatore sul territorio italiano e mondiale, non presenta inoltre alcun collegamento commerciale (o di altro tipo) con le aziende citate nell’articolo.