Iliad

Iliad ha avuto consensi quasi unanimi da parte del suo pubblico nel suo primo anno di vita in Italia. Il gestore si è guadagnato la benevolenza degli utenti grazie a promozioni low cost e soglie da capogiro. Le uniche pecche del gestore sino ad ora hanno riguardato le svariate anomalie di rete ed il roaming all’estero. Per quanto concerne i problemi di linea i tecnici contato di risolvere totalmente tutto in poche settimane, per il roaming invece già sono stati presi provvedimenti.

 

Iliad, per l’estate ecco alcuni Giga aggiuntivi per il roaming internet

Sino a pochi mesi fa gli utenti che viaggiavano in Europa (in uno dei 28 Stati facenti parte dell’UE) avevano soltanto 2 Giga di internet 4G: una quantità irrisoria rispetto ai Giga domestici (siano essi 30, 40 o 50). Proprio la discrepanza ha portato a qualche polemica da parte degli utenti.

Il provider francese cerca di venire ancora una volta incontro ai suoi clienti, proponendo soglie nuove per il roaming sia per Giga 40 sia per la Giga 50. In base all’offerta scelta, gli utenti avranno 3 o 4 Giga di navigazione per i loro viaggi continentali.

Leggi anche:  Wind Tre, ecco la data in cui i due provider lanceranno la rete unica

Il problema non era circoscritto però solo ad Iliad. Anche TIM, Vodafone e Wind hanno ricevuto la loro dose di polemiche. Se Vodafone e Wind hanno agito proprio come il gestore francese, TIM ancora non ha preso provvedimenti a riguardo.

I nuovi vincoli roaming sono già da ora validi: una bella notizia per chi si metterà in viaggio nel corso di quest’estate!